Cortexa - Cappotto termico con copertura piana

Collegamento Cappotto termico – Copertura piana

Collegamento del cappotto termico a copertura piana

La copertura piana è una soluzione adottata in edilizia civile prevalentemente per condomini o villette di moderna concezione. Il raccordo tra l’isolante termico posizionato in copertura e il Sistema di Isolamento a Cappotto è fondamentale per evitare ponti termici e perdite di calore.

Sul parapetto deve essere applicata una scossalina metallica a protezione, che deve rispettare le dimensioni X:Y in funzione dell’altezza dell’edificio, (esempio: fino a 20 metri di altezza dell’edificio X ≥ 8 cm, Y ≥ 3 cm) mentre la parte superiore deve avere una inclinazione, verso l’interno della copertura piana, minimo di 5°.

Infine, per evitare lesioni in corrispondenza del collegamento alla copertina del parapetto dell’ultima fila di lastre isolanti, si applica un nastro di guarnizione precompresso per evitare l’ingresso di acqua ed aria nel sistema, collocato sul filo esterno della lastra isolante, dove è inserito il profilo angolare di rinforzo. Il Sistema a Cappotto si realizza con l’impiego di collanti, rasatura armata, primer se previsto nel sistema, rivestimento di finitura e fissaggio meccanico con tasselli (eventualmente con rondella inserita a filo con il pannello isolante, come indicato nel disegno).

Cappotto termico Copertura Piana