risparmio-economico-01 risparmio-economico-02

Il Sistema di Isolamento a Cappotto di qualità Cortexa riduce le bollette di almeno il 45%, perché abbatte la dispersione termica e quindi il consumo di energia necessaria sia per il riscaldamento d’inverno che per il raffrescamento in estate.

I futuri abitanti di un immobile richiedono che una casa non solo sia ben costruita, ma che abbia spese di gestione contenute, per questo il Consorzio Cortexa lavora per tutelare l'isolamento termico delle facciate degli edifici di qualità. L'installazione del Cappotto Termico consigliato da Cortexa assicura un sensibile risparmio delle spese per il riscaldamento e il condizionamento degli edifici, limitando fortemente gli sprechi energetici.

L'investimento economico previsto per l’installazione di un Sistema di Isolamento a Cappotto esterno secondo le linee guida dal Consorzio è facilmente ammortizzabile nel giro di 3/5 anni, ed assicura uno dei Sistemi migliori per il risparmio energetico in edilizia.


I vantaggi economici dell'Isolamento a Cappotto Cortexa non riguardano solo il risparmio di fonti energetiche non rinnovabili, ma numerosi altri aspetti.

·                A parità di isolamento termico, aumenta lo spazio fruibile internamente rispetto ai sistemi di isolamento posati all’interno dell’edificio e non in facciata, aspetto molto importante nelle moderne costruzioni.

·                Le spese di manutenzione interna si riducono perché col tempo non si presenteranno macchie di polvere, umidità e muffa.

·                Il Cappotto Termico può essere applicato anche su costruzioni vecchie che necessitano di un migliore isolamento, per ridurre le spese di gestione del riscaldamento.

·                Nelle costruzioni esistenti, l’applicazione di un Cappotto Termico non provoca disturbo agli abitanti dell’edificio oggetto di ristrutturazione, infatti l’intervento avviene solo sulla facciata.

·                Grazie alla resistenza meccanica e di tenuta agli agenti meteorici offerta dai materiali impiegati per il Cappotto Termico, si evita la formazione delle ben note fessurazioni dei rivestimenti esterni dovute all'azione alternata dell'irraggiamento solare e del gelo, e quindi anche le spese per la manutenzione esterna dell'edificio si riducono.

·                Un edificio isolato con il Cappotto Cortexa aumenta di valore grazie alla certificazione energetica degli edifici, in vista delle rilevanti modifiche introdotte nello scenario sociale e legislativo dal protocollo di Kyoto e da tutti gli accordi internazionali stilati sul clima, fino alla conferenza di Bonn nel novembre del 2017 dove le 196 rappresentanze di governi, hanno gettato le linee guida che implementino realmente le promesse fatte durante l’accordo di Parigi approvato nel 2015, cioè quella di mantenere l'aumento della temperatura globale al disotto dei 2°C.  In Italia, fino ad oggi abbiamo recepito tutte le Direttive Europee in materia di risparmio energetico, compresa l'ultima la Direttiva 2010/31/UE, introdotta dal D.M 26/06/2015 in attuazione della Legge 90/2013, entrata in vigore dal 01/10/2015.