Grafico1: la politica energetica europea 20-20-20

Grafico 1: la politica energetica europea 20-20-20: scarsi progressi sul fronte della riduzione del consumo energetico (Commissione Europea 2011)

Grafico 2

Grafico 2: Gli edifici rappresentano il 40% del consumo energetico totale europeo - una grande leva per ottenere riduzioni significative (Eurostat, 2008).

Nel 2007 il Consiglio Europeo ha definito degli obiettivi di risparmio energetico e tutela dell’ambiente molto ambiziosi per il 2020, come contributo dell’Europa alla lotta globale contro i cambiamenti climatici. I dati attuali mostrano che tali obbiettivi molto difficilmente potranno essere raggiunti. Il grafico sotto riportato del 2011 mostra come siamo ancora lontani.

Devono essere accelerati e intensificati in maniera urgente gli sforzi per ridurre i consumi energetici. Il potenziale più grande in questo senso sono certamente gli edifici, che, secondo i dati Eurostat del 2008, rappresentano il 40% dei consumi energetici totali.