Manutenzione cappotto termico: online la guida tecnica per progettisti

Scarica gratuitamente la Guida Tecnica Cortexa dedicata al tema della manutenzione del Sistema a Cappotto
Uno strumento che illustra al progettista il panorama delle possibilità di intervento su un Sistema di Isolamento Termico a Cappotto esistente

Manutenzione cappotto termico per garantire durata ed efficacia del Sistema

La manutenzione cappotto termico è un’attività necessaria per intervenire in maniera preventiva sul Sistema a Cappotto al fine di evitarne il deterioramento. Un cappotto termico eseguito a regola d’arte risponde perfettamente alle prestazioni desiderate, ciò nonostante il trascorrere del tempo e l’azione degli agenti atmosferici potrebbero alterarle. 
La manutenzione degli edifici, siano essi dotati di Sistema a Cappotto o meno, deve dunque essere sempre prevista e programmata.
È importante sottolineare il fatto che se il Sistema è progettato e installato correttamente, il suo deterioramento viene decisamente rallentato. La predisposizione di un piano di manutenzione per le facciate di edifici con rivestimenti a cappotto è volta a incrementarne la durata e l’efficacia.

Manutenzione cappotto termico: una guida a supporto dei progettisti che fornisce indicazioni su come portare avanti correttamente quest’importante attività

La corretta progettazione e posa del cappotto termico si rivela fondamentale per garantirne la durata nel tempo, che può essere assicurata solo affidandosi a imprese specializzate nell’isolamento delle facciate. Tuttavia l’azione degli agenti atmosferici e il trascorrere stesso del tempo possono alterare le caratteristiche estetiche e prestazionali del Sistema.

La Guida Tecnica Cortexa dedicata ai progettisti spiega come – solo dopo un’attenta analisi visiva periodica – sia possibile predisporre un piano di manutenzione efficace. Il piano può comprendere nello specifico la valutazione e risoluzione di:

  1. problemi di alghe e funghi;
  2. variazioni del colore della finitura;
  3. cavillature e fessurazioni;
  4. problemi di planarità e irregolarità superficiale;
  5. danni e rotture di tipo meccanico.

In aggiunta, all’interno della guida, vengono ulteriormente trattati i temi delle installazioni esterne su Sistemi a Cappotto e del raddoppio del cappotto stesso.

Share

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su print