Menu
Menu
Fivra

FIVRA: la promozione della lana di roccia e lana di vetro come componenti del cappotto termico

FIVRA, acronimo di Fabbriche Isolanti Vetro e Roccia Associate, è un’associazione costituita il 4 agosto 2003 a cui aderisce la quasi totalità dei produttori di manufatti di lana di vetro e lana di roccia attivi in Italia.
FIVRA fa parte di EURIMA (European Insulation Manufacturers Association), l’associazione europea che rappresenta gli interessi dei produttori di lana minerale (lana di vetro e lana di roccia), materiale impiegato nei sistemi di Isolamento Termico a Cappotto.

L’attività di FIVRA

La lana di vetro e la lana di roccia sono costituite da un fitto intreccio di fibre legate tra loro con resine termoindurenti che creano una struttura costituita da una moltitudine di celle aperte contenenti aria. La struttura della lana di roccia e della lana di vetro conferisce ai prodotti prestazioni fondamentali per l’isolamento termico, l’isolamento acustico e la protezione dal fuoco.

FIVRA si impegna costantemente nella diffusione delle conoscenze relative alla lana di roccia e lana di vetro – conosciute anche come lane minerali – e nella promozione e rafforzamento dell’utilizzo della lana di vetro e della lana di roccia quali isolanti nell’edilizia e nell’industria.

Le attività dell’associazione convogliano nel promuovere l’isolamento termico come principale soluzione per un reale risparmio energetico.
Dall’analisi delle domande di detrazioni fiscali per interventi di riqualificazione energetica degli edifici, emerge infatti che, tra le varie tecnologie per l’efficienza energetica, l’isolamento termico detiene il migliore mix di efficienza (costo dell’energia risparmiata: 0,13 Euro/MWh) ed efficacia (risparmio medio per intervento: compreso tra 17.200 e 26.900 kWh/anno). Ciononostante, il mercato nazionale dell’isolamento termico deve ancora esprimere il suo pieno potenziale.

Altro punto focale nell’attività di FIVRA è la promozione dell’impiego dei diversi materiali isolanti secondo le rispettive logiche prestazionali: gli isolanti termici si differenziano l’uno dall’altro per origine e processo produttivo, ciò si traduce in differenti caratteristiche in termini di isolamento termico invernale, ma anche di isolamento termico estivo, isolamento acustico, fono-assorbimento, protezione dal fuoco e sostenibilità ambientale.

www.fivra.it

Share

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su print