banner modello preventivo cappotto termico

Modello preventivo cappotto termico: online la guida tecnica per applicatori

Scarica gratuitamente la Guida Tecnica Cortexa su come realizzare un modello preventivo cappotto termico chiaro ed efficace
Uno strumento che consente al posatore di comprendere l’importanza dello stilare correttamente il preventivo per il Sistema a Cappotto per realizzare lavori di isolamento dell’involucro a regola d’arte

Modello preventivo cappotto termico: indispensabile per interventi qualificati

Il modello preventivo cappotto termico è la base per creare il documento contrattuale tra applicatore/impresa applicatrice e committente, il vero e proprio preventivo.

Esigenza comune a ciascun committente dei lavori è il fatto che il cappotto venga realizzato in modo tale da durare ed essere efficace nel tempo. Il Sistema a Cappotto deve infatti essere in grado di isolare adeguatamente le aree di riferimento, sia in estate che in inverno, e mantenere le proprie caratteristiche funzionali ed estetiche invariate nel tempo. Il cappotto termico dev’essere inoltre progettato per poter lavorare in modo adeguato rispetto alle esigenze del contesto.

Nel caso specifico dell’applicazione di un Sistema a Cappotto, il preventivo è un documento utile a definire in modo chiaro e univoco determinati aspetti particolarmente rilevanti per il committente, tra cui:

  • prestazioni da raggiungere;
  • lavorazioni da eseguire;
  • tempi di lavorazione;
  • Sistema da impiegare e relativi prodotti che lo costituiscono;
  • prezzo associato alla fornitura dei materiali e alla posa;
  • modalità di fatturazione;
  • modalità di pagamento;
  • clausole generali;
  • eventuali garanzie o polizze assicurative.

Il preventivo, fungendo da base contrattuale, ha un indubbio valore per la committenza ma, allo stesso tempo, ha valore anche per l’applicatore o l’impresa applicatrice, ovvero il fornitore dei servizi. Un preventivo dettagliato è infatti un prezioso strumento di programmazione e controllo per l’applicatore e rappresenta la garanzia di essere pagato – a lavori conclusi – per le attività svolte e i prodotti descritti e utilizzati e, appunto, preventivati. All’interno del preventivo viene fatto riferimento ad aspetti di tutela legale, finanziaria ed economica, ma soprattutto ad aspetti di natura tecnologica: è proprio in questo documento che viene descritto tutto ciò che riguarda la fornitura e posa in opera del Sistema a Cappotto.

Redigere un preventivo per il cappotto termico: indispensabile l’esistenza di un progetto

Indispensabile, a tutela sia del fornitore e che del committente, è richiedere che venga realizzato un progetto da parte di un professionista abilitato che operi in accordo con la norma UNI 11715 relativa alla progettazione e posa del Sistema di Isolamento Termico a Cappotto. Solo sulla base di un progetto completo e dettagliato sarà possibile redigere il preventivo. La presenza di un progetto di Isolamento Termico tramite Sistema a Cappotto comporta senza dubbio delle spese aggiuntive, ma è funzionale alla realizzazione a regola d’arte del cappotto stesso.

Modello preventivo cappotto termico: una guida per applicatori che intendono informarsi sull’importanza di redigere un preventivo chiaro ed efficace

Spesso la creazione di un preventivo da parte dell’applicatore può erroneamente basarsi solo sulla realizzazione del sopralluogo e sulla redazione del computo con annessa generazione del prezzo. Queste due attività non sono però sufficienti. Per realizzare un cappotto termico davvero eccellente è necessario per l’applicatore – come precedentemente spiegato – essere in possesso di un progetto che gli permetta di confrontarsi proprio con il progettista.

Allo scopo di diffondere sempre maggiormente la consapevolezza sull’importanza dello stilare correttamente il preventivo per il cappotto termico per realizzare lavori di isolamento dell’involucro a regola d’arte, Cortexa pubblica una guida tecnica sul tema dedicata in particolare agli applicatori. La guida spiega nel dettaglio i vari aspetti da tenere in considerazione per la realizzazione di un buon preventivo, tra cui, oltre alla presenza di un buon progetto, risultano importanti:

  • la scelta di un Sistema certificato;
  • l’organizzazione del cantiere;
  • l’installazione dei ponteggi;
  • le opere accessorie per la preparazione del supporto;
  • la valutazione della presenza di tubazioni in facciata;
  • il trattamento del supporto;
  • la fornitura del Sistema a Cappotto e degli accessori;
  • la posa del Sistema;
  • lo smaltimento del materiale di risulta.

Share

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su print